[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Il mese di gennaio del 2017 ha visto nascere a Perugia una nuova sede ADRA.

In collaborazione col Banco Alimentare, la sede assiste già 10 nuclei familiari (per un totale di 40 persone sul territorio) e ci si sta mobilitando affinché sempre più famiglie bisognose vengano raggiunte.

L’entusiasmo della giovane sede è tale da non finire qui; a unire i volontari è il sentito e condiviso obiettivo di creare tante altre grandi opportunità di solidarietà e aggregazione. Non un effimero desiderio ma un futuro traguardo al cui raggiungimento si sta già lavorando.

La ricerca di un locale centrale e opportunamente attrezzato è il primo passo per poter vedere realizzati incontri solidali, cene etniche e non solo… perché se puntare in alto è la componente minima e indispensabile per raggiungere traguardi importanti, allora i nostri volontari non si spaventano davanti all’opportunità di pensare in grande! I progetti in cantiere prevedono, tra i diversi obiettivi, una mensa sociale, conferenze e corsi di cucina specifici per pazienti oncologici, incontri a sostegno del Progetto Diana e l’attuazione del progetto Solidarietà in Salute (attivato in partnership tra ADRA e la Fondazione Vita&Salute).

I preziosi contatti con le istituzioni, con l’azienda ospedaliera, con l’ASL e con altre associazioni di volontariato per il terzo settore, potranno senz’altro contribuire alla realizzazione di tutto ciò.

Forza di volontà, determinazione, entusiasmo, dedizione e partecipazione.

Nessuna di queste voci manca all’appello! Vogliamo poter servire il nostro territorio e vogliamo farlo senza escludere nessuna della nostre potenzialità. Quando il fine ultimo è grande, lo è anche l’impegno. E quando l’impegno è grande, lo sono anche i suoi frutti.

Che la realizzazione di questo importante progetto possa continuare nel tempo e che possa farlo arricchendo e arricchendosi.

Ma non solo Perugia solidale, i progetti di ADRA e della Fondazione Vita&Salute sono sostenuti dai fondi derivanti dall’8×1000 destinati alla Chiesa Cristiana Avventista del 7° giorno.

Denise Sutera[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]