La Chiesa Avventista vuole sostenere, nella dedizione al loro lavoro, i volontari e gli operatori avventisti impegnati in prima linea come sanitari nelle strutture ospedaliere pubbliche e private, insieme a tutti i colleghi, per lavorare nella cura delle persone anche in situazioni critiche.

È stato lanciato un censimento con i pastori avventisti per quantificare il numero del personale sanitario avventista impegnato nelle strutture ospedaliere in Italia.

Ad oggi tra i membri della chiesa avventista, risultano 262 sanitari e parasanitari impegnati in italia; di questi 51 sono impegnati in reparti di emergenza.

A tutti loro la Chiesa Avventista dà il pieno sostegno sia spirituale che concreto per alleviare la fatica che ogni giorno devono affrontare.

Allo stesso modo si mette a disposizione di tutti gli infermieri, i medici, gli operatori socio sanitari, per essere d’aiuto anche nelle più piccole e semplici azioni di ogni giorno.

Per maggiori informazioni compila il form che trovi al fondo della pagina.

Leggi le testimonianze
di alcuni degli operatori sanitari

Coronavirus – La lettera di Laura ai suoi colleghi

“Una cosa è certa quando tutto questo sarà finito non saremo più le stesse persone. Forse non sapremo neanche come è stato possibile uscirne, quando sarà, e come abbiamo potuto attraversare barriere e ostacoli impensabili ed inimmaginabili.”

Coronavirus – Chi ha fame d’aria non può aspettare

“Non c’è voluto molto a capire che anche quella sarebbe stata una notte ricca e indaffarata. Sì perché chi ha fame d’aria non può aspettare.”

Coronavirus – Straordinari gesti di solidarietà che riceviamo ogni giorno

“Non avete idea di quanti gesti straordinari di solidarietà sono avvenuti nelle mie giornate.
Le comunità cinesi presenti sul territorio hanno donato una buona quantità di dispositivi di protezione individuale, le pizzerie ci coccolano con le loro pizze calde quasi ogni sera, le pasticcerie ci addolciscono il fine turno.”

Coronavirus – La testimonianza di tre infermiere

“Non posso fare a meno di chiedervi in questo momento di prendere seriamente il problema del contagio da Coronavirus. Purtroppo devo dirvi che quello che vedete e sentite ogni giorno al telegiornale è vero; non è una bufala e non c’è niente di gonfiato.”

Coronavirus – Testimonianze da Bologna, Potenza, Sesto San Giovanni, Rieti

Testimonianze di alcuni pastori delle comunità avventiste sul territorio italiano, impegnati in questi giorni a dare sostengo morale e spirituale ai membri di chiesa che operano come sanitari e parasanitari nella gestione dell’emergenza Coronavirus COVID-19

Coronavirus – La mobilitazione della Chiesa di Verona per le mascherine

“Anna è una sorella della Chiesa di Verona, che lavora nell’ospedale di Bovolone. Ci ha detto che ieri hanno finito le mascherine. Quelle che hanno ancora si dovevano buttare dopo 4-5 ore di uso, ma loro sono obbligati a lavarle e continuare ad usarle.”

Coronavirus – Noi la vogliamo vincere questa battaglia

“Oggi ho fatto la mattina e non ci siamo risparmiati, cercando di fare tutto il nostro meglio per i nostri pazienti che all’improvviso sono diventati anche un po’ amici.
Sì perché con loro e per loro combattiamo la stessa battaglia.”

Coronavirus – Il COVID-19 sta mettendo a dura prova il sistema sanitario italiano

Testimonianza di un’infermiera avventista che svolge la sua professione all’interno del reparto di Terapia Intensiva.
“Oggi, a più di un mese dall’emergenza COViD-19, ho voglia di raccontarmi, di raccontare la storia di chi, come me, vive continuamente carichi emotivi importanti”

Coronavirus – In un momento di emergenza come questo, le parole ed i piccoli gesti arrivano dritto all’anima

Testimonianza di un’infermiera dell’ASL Romagna, una giovanissima donna, madre di una bimba di poco più di un anno e moglie di un operatore del 118.
Riportiamo integralmente le sue parole e ci uniamo al suo messaggio di speranza.