I conti tornano

8x1000 avventisti, progetto i conti tornano
Da oltre 25 anni sosteniamo la prevenzione al sovraindebitamento connesso al rischio usura, attraverso l’ascolto, la consulenza e il supporto. Agli sportelli dedicati si rivolgono infatti persone che si trovano in situazioni di squilibrio tra entrate e uscite e che non riescono a pagare i debiti. Le persone vengono accompagnate ad analizzare il proprio bilancio familiare per provare a rendere di nuovo possibile l’equilibrio economico. In caso di oggettiva necessità, le famiglie vengono sostenute per rientrare nel circuito del credito bancario in quanto segnalate come cattivi pagatori, ricevere un prestito bancario di consolidamento grazie ai fondi erogati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ai sensi della L. 108/9 che ha istituito il “Fondo di solidarietà per le vittime dell’usura” e risolvere i problemi economici causati dal sovraindebitamento. Oltre a questi aspetti forniamo un supporto emotivo e di ascolto per sostenere lo stress che la situazione comporta. Oggi, oltre alla sede principale a Roma, è attivo uno sportello a Faenza e nuovi sportelli sono in fase di sviluppo in Lombardia. Sostenere scelte di vita e comportamenti che possano portare al benessere della persona è un principio guida dei nostri valori e delle nostre azioni.

Anche tu vuoi portare benessere nella vita delle persone?

Affidaci il tuo 8xmille!

Sostenere scelte di vita e comportamenti che possano portare al benessere della persona è un principio guida dei nostri valori e delle nostre azioni.

Altri progetti relativi a Un aiuto per i più fragili sostenuti dall'8xmille

Vuoi ricevere maggiori informazioni su come vengono destinati
i fondi dell’8xmille
alla Chiesa Avventista?

Compila il form qui di fianco

Compila il form qui sotto